home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

Estate sotto le stelle

articolo a cura della redazione di Pulsar

per vedere tutte le immagini selezionare una delle anteprime

La prevalenza del bel tempo è stata di grande aiuto per le serate popolari di astronomia dell'estate scorsa. Le "Astroiniziative" hanno visto una grande affluenza di pubblico, soprattutto grazie all'ampia pubblicizzazione effettuata dalla 1a Circoscrizione del Comune di Ancona, che ha collaborato all'organizzazione e al cui Presidente Davide Barigelli vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. L'Osservatorio Astronomico "P. Senigalliesi", il Parco del Cardeto e il Centro Civico di via Battisti, sedi delle principali serate astronomiche anconetane, hanno faticato a contenere l'inaspettato afflusso di persone. Sotto il suggestivo scenario del Vecchio Faro, il dott. Stefano Marcellini ha intrattenuto i partecipanti con proiezioni e commento di immagini astronomiche. Presso la sede della 1a Circoscrizione, il dott. Roberto Caimmi ha parlato della futura collisione tra la nostra Galassia e la Galassia di Andromeda: il testo della conferenza e la presentazione multimediale, curata dalla dott.ssa Sabrina Masiero dell'Università di Padova, saranno presto disponibili sul nostro sito web. La tradizionale serata al Parco della Cittadella, "Aspettando le Perseidi", realizzata in collaborazione con la 2a Circoscrizione anconetana e prevista per il 9 agosto, è stata annullata a causa del maltempo, ma la conferenza programmata si è comunque tenuta all'interno dei locali di via Scrima.

Analogo successo ha avuto la partecipazione della nostra Associazione a "Calici di Stelle", manifestazione organizzata per l'11 agosto dal Comune di Osimo presso i Giardini di Piazza Nuova, che ha abbinato degustazioni di vini e prodotti tipici locali, conversazioni su tematiche astronomiche e osservazioni del cielo. Il nostro vicepresidente Carlo Rinaldo, che ha tenuto una relazione su "Stelle cadenti, comete e asteroidi", ha dovuto addirittura concedere il bis, per far fronte alle richieste dei ritardatari. Ad Osimo sono rimasti talmente soddisfatti che ci hanno già richiesto l'adesione per il prossimo anno.

Il Comune di Sirolo ha patrocinato ben quattro serate di astronomia che, anche se non sempre hanno goduto di condizioni meteo particolarmente favorevoli, si sono comunque tenute presso il Parco della Repubblica e hanno attratto molti turisti, grazie alla presenza dei telescopi e alle proiezioni di Massimo Morroni, Carlo Rinaldo e Stefano Strologo. Alcune uscite sui Monti Sibillini, lontano dall'inquinamento luminoso, ci hanno consentito di ammirare lo splendido spettacolo del cielo stellato che non riusciamo più a vedere dalle nostre città. Abbiamo accettato l'invito a guidare il pubblico alla osservazione del cielo nell'ambito della XIX Festa per la Libertà dei Popoli, al Forte Altavilla di Pietralacroce: siamo grati agli organizzatori per l'ospitalità.

Ringraziamo quindi tutti gli enti che hanno contribuito alla buona riuscita delle nostre iniziative: i Comuni ospitanti, le Circoscrizioni doriche, il Dopolavoro Ferroviario di Ancona e il C.R.A.L. Conerobus.


 
Il Vecchio Faro ...
Il Vecchio Faro ...

 
osservatorio
Questo articolo è stato pubblicato sul giornalino Pulsar (numero 22, anno 2007)

> ritorna alla pagina precedente
> ritorna alla home page