home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

una visita all'Osservatorio:
la Luna, i pianeti e le stelle mai così vicini

Classe III A del Liceo Classico "Vittorio Emanuele II" - Jesi

Miti e leggende circondano tutto ciò che è al di fuori della Terra perché l'uomo è sempre stato affascinato da quel mondo inconoscibile e tanto lontano. Qualche bambino, ancora, alzando uno sguardo al cielo, durante una notte di plenilunio, corre traballante incontro alla Luna sull'orizzonte dicendo: "vado a prendere la Luna". Quel satellite è, infatti, tanto luminoso che sembra così vicino da poter essere toccato. Poi si cresce, e si scopre che quei puntini luminosi sono tanto lontani che, non solo non possono essere toccati, ma forse ora, sono solo luce, perché la stella che li ha creati è ormai morta. Ma il sogno di avvicinarsi a quei puntini persiste e allora quale migliore occasione se non un'uscita all'Osservatorio per realizzare tale desiderio? In una sera gelida ma a ciel sereno la 3a A del Liceo Classico "Vittorio Emanuele II" di Jesi si è recata all'Osservatorio di Ancona per poter vedere da più vicino la Luna, Saturno, Marte…

Arrivati, gli astrofili ci hanno fatto apprezzare e conoscere la spettacolarità della Luna, con i suoi oceani e altipiani nei quali ci siamo persi, e Saturno, il pianeta degli anelli.Davanti ai nostri occhi sono apparse le famose Pleiadi, un ammasso di stelle nel Toro, ed anche una stella che ha una particolarità… è distante 18 anni-luce (la luce che vediamo oggi è partita nell'anno della nostra nascita: 1985). Tante le curiosità soddisfatte e abbiamo usato anche l'astrolabio… "Ho deciso! Da grande voglio fare quella che guarda la Luna, le stelle e tutte le altre cose!", ha detto qualcuno.

Ora l'astronomia per noi non è più soltanto sui libri, ma quella sera del 26 Ottobre qualcosa nel cielo si è avvicinato così tanto da svelare qualche dettaglio in più. Una costellazione rimane, però, ancora sopra l'albero perché, nonostante le nostre conoscenze che ci dicono che tra l'albero e le stelle ci sono anni-luce di distanza, ci piace tornare bambini… ma nessuno si è arrampicato sull'albero.
 


Gli studenti della III A, autori dell'articolo, con il prof. Baldoni
  

La III B con il prof. Baldoni
Questo articolo è stato pubblicato sul giornalino Pulsar (numero 11, anno 2004)

> ritorna alla pagina precedente
> ritorna alla home page