home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

commenti e impressioni della III A del Liceo "Vittorio E. II" di Jesi

A tutti coloro che credono le Pleiadi una località turistica e Orione un simpatico insulto, consigliamo una visita all’Osservatorio di Pietralacroce, nei pressi di Ancona. La strada tortuosa, il tempo ingrato, il freddo pungente, non ci hanno impedito, Martedì 5 Novembre, di stare per un poco a naso all’insù, con gli sguardi incollati alla volta celeste.

Persone competenti e soprattutto appassionate ci hanno guidato tra costellazioni e segni zodiacali. "Abbiamo avvistato" un sistema di stelle doppie: due stelle che ruotano una intorno all’altra (o meglio, ruotano intorno al loro baricentro comune) e che, viste dalla Terra, si eclissano a intervalli regolari. Quando una delle due stelle viene "occultata", la sua luce viene intercettata e noi osserviamo una diminuzione della luminosità complessiva del sistema. E ancora nebulose (quella di Orione), le famose Pleiadi (circa un centinaio di stelle che formano un ammasso stellare aperto) e Saturno, il pianeta dotato degli affascinanti anelli.

…"Ehi, ma non ti sembra di vedere qualcosa che si muove, lassù?!!" - "Dai, lascia vedere anche me!!"- "Sì, magari sono extraterrestri che ci vogliono svelare le domande della Terza prova della Maturità!!"… Beh, forse stiamo studiando davvero troppo!!! Non ci resta che esprimere un desiderio alla prossima stella cadente e … aspettare che si avveri.

 

III A - Vittorio Emanuele II di Jesi
La III A accompagnata dal prof. Baldoni
  
III B - Vittorio Emanuele II di Jesi
La III B con il prof. Baldoni il 4 Novembre
Questo articolo è stato pubblicato sul giornalino Pulsar (numero 8, anno 2003)

> ritorna alla pagina precedente
> ritorna alla home page