home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

la 1° Linguistica Moderna I.T.C. Benincasa all’Osservatorio

Mercoledì 29 novembre, alcuni alunni della 1° Linguistica Moderna I.T.C. Benincasa di Ancona, accompagnati dalla prof.ssa Gallerani si sono recati all'osservatorio astronomico "P. Senigalliesi" per l'osservazione del cielo. Sono stati accolti da alcuni soci dell'A.M.A. (Associazione Marchigiana Astrofili) i quali hanno subito mostrato gli strumenti con cui avrebbero ammirato i corpi celesti.

Si è iniziato con l'osservazione di Saturno, il 6° pianeta del sistema solare, ma secondo per la grandezza. Di questo pianeta si sono notati i particolari anelli concentrici formati da ghiaccio e roccia. In seguito Giove, il 5° pianeta del sistema solare, ma il più grande come dimensione. Insieme ad esso si sono potute ammirare le sue quattro lune più grandi : IO, EUROPA, GANIMEDE, CALLISTO. Purtroppo non era visibile la famosa Grande Macchia Rossa.

Quindi si è passati all'osservazione della costellazione di Orione. Questa è particolare, perchè circondata in gran parte da una nube di gas in cui starebbero nascendo nuove stelle. Poi le PLEIADI, un ammasso di stelle giovani visibili più dettagliatamente al telescopio. L'osservazione è poi continuata anche all'aperto attraverso semplici binocoli vedendo la costellazione di CASSIOPEA con la classica forma di "W". I corpi più acclamati sono stati SATURNO e GIOVE: due pianeti molto lontani dalla Terra, ma visti con il telescopio, sono apparsi molto più luminosi e vicini.

Un grande ringraziamento allo staff dell'A.M.A. che ha consentito di fare questa nuova esperienza e che ha fissato un nuovo appuntamento per il 9/1/2001, giorni dell'eclissi lunare, ed a maggio per osservare il cielo estivo. Non vediamo l'ora di tornare all'Osservatorio! La 1° L.M.I.T.C. non mancherà sicuramente.
 

Fotografia
Questo articolo è stato pubblicato sul giornalino Pulsar (numero 3, anno 2001)

> ritorna alla pagina precedente
> ritorna alla home page