home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

le meridiane e gli orologi solari marchigiani

MERIDIANA
Istituto Tecnico "Corridoni", Osimo (AN)

a cura di Massimo Morroni

Lo strumento consiste in un orologio solare verticale, su lastra di marmo, con gnomone metallico a forma trapezoidale, troncato, contenente sia lo stilo ortogonale, sia quello polare. La parete ospitante è quella sottostante alle scalinate d'ingresso, ed ha una declinazione di circa 66° Est; ciò significa che la meridiana sarà illuminata solamente di mattina e resterà in ombra nel pomeriggio. Infatti sul quadrante sono state messe unicamente le ore che vanno dalle 4.30 alle 12.30, sia nella forma normale che in tempo legale.

Il motto scelto è in lingua italiana: "Torna il sole, non il tempo" e richiama in qualche maniera il motto virgiliano messo sulla meridiana della torre municipale: "Fugit tempus". Oltre alle linee orarie, disegnate ogni quarto d'ora con colori luminosi e differenti, lo strumento contiene anche l'indicazione di otto date. Si tratta dei due solstizi, estivo ed invernale, dei due equinozi, primaverile ed autunnale (tra l'altro coincidenti), e delle altre quattro date di passaggio del Sole negli altri segni zodiacali.

Sulla linea del mezzogiorno è stata disegnata una lemniscata, cioè la caratteristica curva ad otto che indica lo scostamento del sole vero dal sole medio, o, in altre parole, la differenza tra l'orario indicato dalla meridiana e quello indicato dall'orologio, che si chiama equazione del tempo. In un grafico, posto poco sopra, una sinusoide indica ancora l'equazione del tempo, ma corretta anche dei sei minuti che il sole vero di Osimo ritarda sull'ora ufficiale, basata sul centro del fuso del Monte Etna.

I calcoli sono stati effettuati da Massimo Morroni, il disegno è stato elaborato da Ivo Pazzaglia, la sponsorizzazione è dell'Amministrazione Provinciale di Ancona (aprile 2004).

   
foto di Massimo Morroni (anno 2006)

> ritorna agli orologi solari
> ritorna a l'astronomia nelle Marche
> ritorna alla home page