home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

il dizionario

I PERSONAGGI DELL'ASTRONOMIA ( W )

Waterston
John James Waterston (1811-1883), fisico scozzese. Suggerì che la sorgente energetica del Sole fosse di tipo gravitazionale, ipotesi sostenuta da Kelvin.
Weber
Joseph Weber (1919-2000), fisico statunitense. Tentò per primo di rivelare le onde gravitazionali utilizzando un cilindro di alluminio.
Wegener
Alfred Lothar Wegener (1880-1930), geologo tedesco. Ipotizzò che la terre emerse del nostro pianeta fossero riunite in un continente unico detto Pangea, poi divise dalla cosiddetta deriva dei continenti.
Weinberg
Stefan Weinberg (1933-), fisico statunitense, premio Nobel per la Fisica 1979.
Contribuì all'unificazione delle forze debole ed elettromagnetica nella teoria elettrodebole.
Weizsächer
Karl Friedrich von Weizsächer (1912-), astrofisico tedesco. Determinò le reazioni nucleari che avvengono nelle stelle e elaborò la versione moderna della teoria di Kant sull'origine del Sistema solare.
Wheeler
John Archibald Wheeler (1911-2008), fisico statunitense.
Contribuì a diffondere la teoria della relatività generale. Elaborò il concetto di buco nero, oggetto generato dal collasso delle stelle più massicce.
Whipple F.
Fred Lawrence Whipple (1906-2004), astronomo statunitense.
Propose per le comete il modello della "palla di neve sporca", in cui il nucleo è costituito da ghiaccio mescolato a sassi e polveri di silicati.
Whipple J.
John Adams Whipple (1822-1891), fotografo statunitense. Nel 1850 ottenne insieme ai Bond la prima fotografia della stella Vega.
Wien
Wilhelm Karl Werner Wien (1864-1928), fisico tedesco, premio Nobel per la Fisica 1911.
Studiò la fisica del corpo nero ed enunciò la legge che specifica la lunghezza d'onda in cui cade il massimo di emissione.
Wilkinson
David Todd Wilkinson (1935-2002), astrofisico statunitense.
Contribuì ad interpretare la radiazione cosmica di fondo a microonde.
Wilson O.
Olin Wilson (1909-1994), astronomo statunitense. Osservando un campione di stelle di tipo spettrale F e M, rilevò per primo l'esistenza di cicli di attività simili a quelli solari.
Wilson R.
Robert Woodrow Wilson (1936-), fisico e astronomo statunitense, premio Nobel per la Fisica 1978.
Insieme a Penzias scoprì per caso nella banda elettromagnetica delle microonde la radiazione cosmica di fondo prevista dalla teoria del Big Bang.
Wolf C.
Charles-Joseph-Étienne Wolf (1827-1918), astronomo francese. Osservò insieme a Rayet una nuova classe di stelle luminose con righe di emissione.
Wolf M.
Maximilian Franz Joseph Cornelius Wolf (1863-1932), astronomo tedesco.
Pioniere di astrofotografia e scopritore di oltre 200 asteroidi, studiò la periodicità delle macchie solari.
Wollaston
William Hyde Wollaston (1766-1828), chimico inglese.
Nel 1802 usando un prisma di sua invenzione scoprì per primo delle righe scure nello spettro solare. Sviluppando un sistema per purificare il platino scoprì il rodio e i palladio.
Wren
Christopher Wren (1632-1723), astronomo, matematico e architetto inglese. Intuì che le orbite planetarie seguono la legge dell'inverso del quadrato.
Wright
Thomas Wright (1711-1786), astronomo inglese. Spiegò la struttura della Via Lattea come un disco di stelle al cui interno si trova il sistema solare.
Writz
Carl Writz (1876-1939), astronomo tedesco. Nel 1924 scoprì una relazione tra la distanza delle nebulose spirali e la velocità di recessione.

> ritorna al dizionario
> ritorna alla home page