home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

il dizionario

I PERSONAGGI DELL'ASTRONOMIA ( M )

Mac Crea
William Hunter Mac Crea (1904-), astrofisico irlandese.
Mach
Ernst Mach (1838-1916), fisico tedesco.
Macrì
Mario Macrì (XX sec.-), fisico italiano. Nel 1995 osservò il primo anti-atomo di idrogeno.
Mädler
Johann Heinrick von Mädler (1794-1874), astronomo tedesco.
Maraldi G. F.
Giacomo Filippo Maraldi (1665-1729), astronomo italiano.
Maraldi G. D.
Giovanni Domenico Maraldi (1709-1788), astronomo italiano.
Marius
Simon Mayer/Mayr (1573-1624), astronomo tedesco. Osservò per primo la Nebulosa di Andromeda e assegnò i nomi mitologici dei quattro satelliti galileiani di Giove.
Maskelyne
Nevil Maskelyne (1732-1811), astronomo inglese.
Mästlin
Michael Mästlin (1550-1631), astronomo tedesco. Fu docente di Keplero.
Mather
John Cromwell Mather (1946-), astronomo statunitense, premio Nobel per la Fisica 2006.
Coordinatore del progetto COBE, che ha mostrato la forma di corpo nero e ha misurato le anisotropie della radiazione cosmica di fondo a microonde.
Maunder
Edward Walter Maunder (1851-1918), astronomo britannico.
Maxwell
James Clerk Maxwell (1831-1879), matematico e fisico scozzese.
Proseguendo i lavori di Faraday unificò i fenomeni elettrici e magnetici, enunciando in un'unica teoria le leggi dell'elettromagnetismo e spiegando che la luce era un tipo di radiazione elettromagnetica. Stabilì che gli anelli di Saturno sono formati da milioni di piccole particelle.
Mayer J.R.
Julius Robert Mayer (1814-1878), medico tedesco. Elaborò con Helmoltz il principio di conservazione dell'energia e dimostrò che con l'energia chimica non si potevano spiegare milioni di anni di energia solare.
Mayer J.T.
Johann Tobias Mayer (1723-1762), matematico e astronomo tedesco. Scoprì il fenomeno della librazione lunare.
Mayor
Michel Mayor (1942-), astrofisico svizzero. Scoprì insieme a Queloz il primo pianeta extrasolare intorno a 51 Pegasi.
McKay
David S. McKay (XX sec.-), astrobiologo statunitense. Rivelò microorganismi fossili nel meteorite ALH84001 di origine marziana trovato in Antartide.
Méchain
Pierre-François-André Méchain (1744-1805), astronomo francese. Scoprì galassie e nebulose, e misurò insieme a Delambre l'arco di meridiano tra Dunkerque e Barcellona che porterà alla definizione del metro.
Mendeleev
Dmitrij Ivanovic Mendeleev (1834-1907), chimico russo.
Mendeleev
Dmitrij Ivanovic Mendeleev (1834-1907), chimico russo.
Costruì la tavola periodica degli elementi chimici, dispondendoli in ordine crescente di peso atomico e raggruppandoli in base alle proprietà. Lasciò nella sua tabella alcuni posti vuoti, prevedendo l'esistenza di elementi che vennero scoperti in seguito.
Menelao
Menelao di Alessandria (sec. I-II), matematico e astronomo greco.
Mercatore
Gerhard Kremer ("Mercator", 1512-1594) cartografo fiammingo. Rappresentò la Terra in proiezione cilindrica e nel suo mappamondo stellare rappresentò, separate dall'Aquila e dal Leone, le costellazioni Antinoo e Chioma di Berenice.
Messier
Charles Messier (1730-1817), astronomo francese.
Fu un grande scopritore di comete. Per evitare di confonderle con altri oggetti classificò 103 oggetti nebulari celesti (nebulose, ammassi e galassie) nel famoso catalogo che porta il suo nome.
Metius
Jacob Metius (1571-1628), ottico tedesco. Contese a Lippershey il brevetto del cannocchiale.
Metone
Meton (sec. V a.C.), astronomo ateniese. Scoprì il ciclo di ripetizione delle eclissi.
Michell
John Michell (1724-1793), geologo e astronomo inglese. Sostenne che la maggior parte delle stelle doppie fossero legate fisicamente.
Michelson
Albert Abraham Michelson (1852-1931), fisico statunitense, premio Nobel per la Fisica 1907.
Con un celebre esperimento dimostrò l'inesistenza dell'etere e ricavò con metodi interferenziali la prima misura diretta del diametro di una stella, Betelgeuse.
Milankovic
Milutin Milankovic (1879-1958), fisico jugoslavo. Ipotizzò che l'eccentricità dell'orbita terrestre e la precessione producano un ciclo climatico di 40.000 anni.
Milne
Edward Arthur Milne (1896-1950), astronomo e matematico britannico.
Minkowski H.
Herman Minkowski (1864-1909), matematico tedesco. Formulò il concetto di spazio-tempo quadridimensionale.
Minkowski R.
Rudolph Minkowski (1895-1976), astronomo statunitense di origine tedesca.
Studiò gli spettri delle nebulose planetarie e dei residui di, supernovae, in particolare la Nebulosa del Granchio. Insieme a Baade classificò le supernovae in tipo I e II, distinte per la presenza delle righe dell'idrogeno.
Minnaert
Marcel Gilles Josef Minnaert (1893-1970), astronomo e fisico belga.
Möbius
August Ferdinand Möbius (1790-1868), astronomo e matematico tedesco.
Mollweide
Karl Brandan Mollweide (1774-1825), matematico e astronomo tedesco.
Montanari
Geminiano Montanari (1633-1687), astronomo italiano.
Scoprì le variazioni della luce di Algol. Eseguì con un micrometro filare da lui costruito una mappa accurata della Luna.
Morley
Edward Williams Morley (1838-1923), fisico statunitense. Dimostrò con un celebre esperimento l'inesistenza dell'etere.
Moulton
Forest Ray Moulton (1872-1952), astronomo statunitense. Insieme a Chamberlain formulò la teoria dei planetesimi.

> ritorna al dizionario
> ritorna alla home page