home page - novità - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

il dizionario

I PERSONAGGI DELL'ASTRONOMIA ( F )

Fabricius
David Fabricius (1564-1617), astronomo olandese. Scoprì per primo la variabilità di Mira Ceti.
Fahrenheit
Gabriel Daniel Fahrenheit (1686-1736), fisico tedesco. Inventò il termometro ad alcool utilizzando una scala ancora utilizzata negli Stati Uniti.
Fayé
Hervé-Auguste Fayé (1814-1902), astronomo e fisico francese. Studiò il Sole.
Feoktistov
Konstantin Petrovic Feoktistov (1926-2009), ingegnere sovietico. Collaboratore di Korolev nella progettazione dei primi satelliti sovietici orbitanti con equipaggio, fu in seguito il primo scienziato a diventare astronauta.
Fermi
Enrico Fermi (1901-1954), fisico italiano, premio Nobel per la Fisica 1938.
Formulò per primo la teoria del decadimento beta e utilizzando neutroni rallentati, già sperimentati a Roma con il gruppo dei "ragazzi di via Panisperna", ottenne nel 1942 a Chicago la fissione dell'uranio sviluppando la costruzione della prima pila atomica. Coniò il termine neutrino per la particella predetta da Pauli. Dal suo nome le particelle che seguono la legge statistica di Fermi e Dirac sono dette fermioni.
Feynman
Richard Phillips Feynman (1918-1988), fisico statunitense, premio Nobel per la Fisica 1965.
Studiò la cosiddetta elettrodinamica quantistica, ideando un metodo per descrivere il comportamento degli elettroni e delle interazioni elettromagnetiche che utilizza i diagrammi che portano il suo nome.
Filolao
Philolaos Krotoniates (ca.470-400 a.C.), filosofo greco. Elaborò un sistema cosmologico in cui al centro dell'Universo c'è un fuoco centrale intorno al quale si muovono la Terra e l'Antiterra.
Fitzgerald
George Francis Fitzgerald (1851-1901), fisico irlandese.
Fizeau
Armand Hyppolyte Louis Fizeau (1819-1896), fisico francese. Eseguì con Foucault la prima fotografia del disco solare.
Flammarion
Nicolas Camille Flammarion (1842-1925), astronomo francese. 
Famoso per le sue opere divulgative, ipotizzò che i canali visti da Schiaparelli fossero opera di abitanti di Marte.
Flamsteed
John Flamsteed (1646-1719), astronomo inglese, direttore dell'Osservatorio di Greenwich.
Fu il fondatore l'Osservatorio di Greenwich. Compilò il catalogo l'Atlas coelestis, contenente più di 3.000 stelle e mappe con la precisione di 10 secondi d'arco, indicando le stelle con un numero e il nome della costellazione (es. 61 Cygni).
Fleming
Williamina Paton Fleming (1857-1911), astronoma statunitense di origine scozzese.
Foucault
Jean Bernard Léon Foucault (1819-1868), fisico francese.
Nel 1845 eseguì insieme a Fizeau la prima fotografia del disco solare. Con un pendolo di 68 metri all'interno del Panthéon di Parigi diede la dimostrazione definitiva del movimento di rotazione della Terra.
Fourier
Jean-Baptist-Joseph Fourier (1768-1830), matematico francese. Fondò la teoria del calore e l'analisi dimensionale.
Fowler R.
Ralph Fowler (1889-1944), fisico inglese. Lavorò con Dirac sulla meccanica statistica delle nane bianche.
Fowler W.
William Alfred Fowler (1911-1995), astrofisico statunitense, premio Nobel per la Fisica 1983.
Studiò le nane bianche e la materia degenere. All'interno delle reazioni nucleari spiegò insieme ad Hoyle la sintesi degli elementi chimici nell'universo grazie alle osservazioni dei coniugi Burbidge.
Fraunhofer
Joseph von Fraunhofer (1787-1826), ottico e fisico tedesco.
Famoso fabbricante di obiettivi acromatici, individuò numerose righe scure nello spettro solare, identificando la riga D con il sodio.
Fridmann
Aleksandr Aleksandrovich Fridmann (1888-1925), matematico russo.
Trovò una soluzione alle equazioni di Einstein che implicava un Universo omogeneo, isotropo e dinamico.

> ritorna al dizionario
> ritorna alla home page