home page - novitÓ - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

il dizionario

I NOMI DEL CIELO ( D )

Deimos
Satellite del pianeta Marte scoperto da Hall nel 1877; ha un diametro di circa 10 km e un periodo orbitale di 1 giorno e 6 ore.
Origine del nome: nella mitologia greca Deimo ("Deýmos", che significa "timore, paura") era il demone figlio di Ares, che con Fobo lo accompagnava sul campo di battaglia.
Delfino (Delphinus)
Costellazione boreale osservabile in estate.
Origine del nome: nella mitologia greca il delfino era il messaggero di Poseidone che lo aiut˛ a convincere la belissima Nereide Anfitrite a sposarlo.
- la scheda della costellazione
Deneb
α Cygni - Stella supergigante bianca di prima magnitudine, con Vega e Altair forma il cosiddetto Triangolo estivo. La misura della sua distanza va da 1600 a oltre 3000 anni luce, in ogni caso Ŕ una delle stelle visibili a occhio nudo con la pi¨ alta magnitudine assoluta (tra -7 e -8).
Origine del nome: dall'arabo "al-Dhanab al-Djajah", "la coda della gallina".
Deneb Kaitos
altro nome della stella Diphda.
Origine del nome: dall'arabo "al-Dhanab al-Qaytus'", "la coda della balena".
Denebola
α Leonis - Stella bianca, binaria, di seconda magnitudine.
Origine del nome: dall'arabo "al-Dhanab al-Asad", "la coda del leone".
Diadema
α Comae Berenices - Stella bianco-gialla di quinta magnitudine.
Origine del nome: dal latino "Diadema".
Diphda (o Deneb Kaitos)
β Ceti - Stella gigante arancione di seconda magnitudine.
Origine del nome: dall'arabo "al-Difdi'", "la rana", in quanto gli Arabi chiamavano Fomalhaut e Diphda con il nome di Prima e Seconda Rana.
Dione
DIONESatellite del pianeta Saturno scoperto da D.Cassini 1684, il quarto in dimensioni; ha un diametro di circa 1100 km e un periodo orbitale di 2 giorni e 18 ore.
Origine del nome: nella mitologia greca Di˛ne era figlia di Urano e Gaia e secondo una tradizione madre di Afrodite.
- Le caratteristiche fisiche e orbitali
Dorado
Costellazione australe invisibile dall'Italia; contiene la Grande Nube di Magellano.
Origine del nome: il "Dorado" Ŕ il pesce dorato.
- la scheda della costellazione
Dragone (Draco)
Costellazione boreale circumpolare.
Origine del nome: nella mitologia babilonese il drago Tianat era stato soggiogato dal dio Sole; in Grecia per alcuni era il mostro posto a guardia del giardino delle Esperidi, per altri il drago ucciso dal re di Tebe Cadmo.
- la scheda della costellazione
Dschubba
d Scorpii - Stella bianco-azzurra, appartenente ad un sistema multiplo, di seconda magnitudine.
Origine del nome: dall'arabo "al-Jabhah", "la fronte" dello scorpione.
Dubhe
α Ursae Majoris - Stella binaria gigante arancione di seconda magnitudine. Insieme alla stella Merak forma un allineamento che permette di rintracciare facilmente la Polare.
Origine del nome: dall'arabo "Thar al-Dubb al-Akbar", "il dorso del grande orso".

> ritorna al dizionario
> ritorna alla home page