home page - novitÓ - mappa - link AMA - Associazione Marchigiana Astrofili - Ancona

il dizionario

I NOMI DEL CIELO ( B )

Balena (Cetus)
Costellazione equatoriale osservabile in autunno e inverno.
Origine del nome: nella mitologia greca era il mostro marino inviato da Poseidone per divorare Andromeda e sconfitto dall'eroe Perseo.
- la scheda della costellazione
Barnard, stella di
Stella nana arancione di quattordicesima magnitudine, presenta il moto proprio osservato pi¨ elevato, 10" l'anno.
Bellatrix
γ Orionis - Stella gigante bianco-azzurra di seconda magnitudine.
Origine del nome: dal latino "Bellatrix", "la guerriera".
Benetnasch
altro nome della stella Alkaid.
Betelgeuse
α Orionis - Stella supergigante rossa, variabile semiregolare, di prima magnitudine; Ŕ nella fase finale della sua evoluzione e la variazione di luminositÓ Ŕ dovuta all'espansione e contrazione della stella.
Origine del nome: dall'arabo "Na'beit al-gueze", "la spalla del gigante".
Bilancia (Libra)
Costellazione australe dello Zodiaco, osservabile in primavera ed estate.
Origine del nome: giÓ gli egiziani vedevano la figura di una bilancia, i romani posero in cielo lo strumento della dea della giustizia, a volte identificata con la vicina Vergine.
- la scheda della costellazione
Bode, nebulosa di
NEBULOSA DI BODEM81 - Galassia a spirale nella costellazione dell'Orsa Maggiore.
- la scheda dell'oggetto
Boote (Bo÷tes)
Costellazione boreale, osservabile in primavera ed estate; la stella pi¨ luminosa Ŕ Arturo.
- la scheda della costellazione
Origine del nome: dal latino "Bo÷tes", "bifolco" oppure "guardiano".

> ritorna al dizionario
> ritorna alla home page